A Casa Illica, sulle note della Bohème

Articolo 12 marzo 2010

A Castell’Arquato,"Borgo fra i più belli d’Italia", la dimora ottocentesca del librettista di Puccini si apre all'ospitalità di charme, tra antichità e minimal design 

"Butterfly by night" e il Torrione farnese
"Butterfly by night" e il Torrione farnese

Gusto tutto italiano, passione made in Usa

A Castell'Arquato,”Borgo fra i più belli d’Italia” c'è Casa Illica, e l’accento va sulla prima I. Situata vicino alla piazza medioevale, è una dimora costruita nell’Ottocento che fu di proprietà di Luigi Illica, librettista di Giacomo Puccini. E poiché le vie del destino si intrecciano in fili sottili di cui spesso ordito e trama sono l’amicizia e le passioni, ne è proprietaria Michelle Dufour. Nata a Parigi, vissuta a New York e appassionata di lirica, già aveva una sua casa in queste terre per via di consolidate amicizie. Quando ha saputo che Casa Illica era in vendita, l’ha comprata, restaurata con 2 anni di lavori effettuati sotto il controllo delle Belle Arti e l’ha trasformata in un indirizzo di charme dove moderno e antico giocano a mettersi in vicendevole risalto. Vista senza confini dalle ampie finestre delle camere e dalla veranda ottocentesca, il panorama è dominato dal Torrione Farnese e dalla Rocca Viscontea, per estendersi poi in vigneti e sfumare giù nella pianura.

Casa Illica - Dimore d’Epoca
Via Sforza Caolzio, 47
Castell'Arquato (PC)
www.casaillica.com


 

Commenti degli utenti

clicca sull’icona per leggere
le opinioni degli utenti
un weekend
nel centro

Contenuti turistici correlati

Località

Castell´Arquato

Castell’Arquato si trova all’imbocco della valle dell’Arda: una decina di chilometri da Fiorenzuola, sulla Via Emilia; una trentina da Piacenza. Il colpo d’occhio è notevole, con le alte torri...

Regione

Emilia-Romagna

Sesta regione per estensione, occupa un po' più della tredicesima parte del territorio nazionale. Si stende a sud del Po, fino al crinale dell'Appennino e sulla costa adriatica fino a Cattolica....