Ss. Apostoli *

Chiesa

da sapere

Fu una delle quattro parrocchie maggiori istituite a metà sec. V dal vescovo Sotero, demolita e completamente ricostruita poco distante dai Teatini su disegno di Francesco Grimaldi (1610-1649). L’interno, vasto e armonioso, a croce latina e a una navata con cappelle, è rivestito di stucchi dorati che inquadrano un ciclo di *affreschi di Giovanni Lanfranco (1638-46), tra i suoi massimi capolavori; si articolano sulla controfacciata, ai lati del finestrone, nella volta della navata e del transetto, nei pennacchi della cupola e nella volta dell’abside. Nella 2ª cappella d., dedicata a S. Ivo, a sin., *tomba di Vincenzo Ippolito di Giuseppe Sanmartino (1776). Si notino, nella cupola, il *Paradiso di G.B. Beinaschi (1680) e gli stucchi coevi su disegno di Dionisio Lazzari. Alle pareti, *tele di Luca Giordano: Natività di Maria, Natività di Gesù, Presentazione al tempio, Sogno di Giuseppe (c. 1692). Nel presbiterio, due *candelabri fusi (1653) dal teatino Giovanni Antonio Bertolino da Firenze, su modelli di Andrea Bolgi, autore anche di due angeli reggilampada in bronzo. Nel transetto sin., *altare Filomarino, in marmo bianco, eseguito in gran parte a Roma a partire dal 1638 c. e finito a Napoli nel 1646-47, su disegno di Francesco Borromini (unica sua opera in Napoli), reca sculture di Andrea Bolgi, Giuliano Finelli, François Duquesnoy.

Mappa della zona

Visualizza il posizionamento sulla mappa

Come arrivare

Inserire la città e l'indirizzo di partenza


Città
 

Indirizzo
 


Commenti degli utenti

clicca sull’icona per leggere
le opinioni degli utenti
pdi 1 stella
CARTA D'IDENTITA'

largo Ss. Apostoli 9

80138  Napoli

081299375

Orari lunedì-sabato 9.00-12 e 17.00-20; festivi 9.00-13

Itinerari in zona Vedi tutti

Napoli: la città della musica

primavera
estate
autunno
inverno
Natale/Capodanno
Pasqua
ponti
un weekend
grand tour
al mare
gastronomia & vini
per la sera
nel sud

Crocevia di dominazioni e culture diverse, Napoli ha costruito una solida e duratura fama musicale facendo perno attorno al glorioso Teatro San Carlo e al Conservatorio di San Pietro a Majella. I...

Caserta: sulle orme del Vanvitelli

primavera
estate
autunno
Pasqua
ponti
in giornata
un weekend
grand tour

Luigi Vanvitelli è stato uno dei protagonisti dell'architettura italiana del Settecento. Suo padre era Gaspar Wan Wittel, olandese d'origine, ma così affermato a Napoli come pittore vedutista da...